lunedì 11 gennaio 2016

Come trovare il profumo perfetto?

Sei alla ricerca del profumo ideale? Magari economico e persistente? Ecco come ho trovato il mio profumo perfetto!


La ricerca del profumo ideale è spesso ardua, almeno lo è stata per me.

Per molti anni ho cercato un profumo adatto alla mia pelle, che mi piacesse, che non cambiasse odore e magari che fosse anche persistente.

Sentire un profumo è sentire l'odore della memoria, un profumo rievoca qualunque passato ed apre i cassetti della nostra anima.

Il profumo è l'ancora della memoria e l'olfatto è la più grande esperienza emozionale e sensoriale.

"Un respiro come profumo".

profumo Niyo&Co_01

Ho provato brand noti e profumi ricercati fino a quando mi sono arresa, poi finalmente c'è stata una piacevolissima scoperta.

Passeggiando per la galleria di Stazione Termini, a Roma, ho scovato un negozio appena aperto NIYO&CO.

Non lo conoscevo, ahimé! Curiosa come solo una beauty blogger in delirio da shopping può essere, mi sono precipitata ad interrogare una commessa (santa e paziente commessa) su tutti i loro prodotti, le caratteristiche del brand e le numerose proposte di servizi.

Inconsapevole e felice avevo trovato uno shop economico e fornitissimo.

Tra una chiacchiera, una prova rossetto ed un ombretto, scorgo in bella vista, proprio lì davanti ai miei occhi sorpresi, una gigantesca parete di profumi.

Le mie speranze di profumo "perfetto" erano sepolte da tanto tempo ma imbattermi in una parete così grande ed accattivante ha risvegliato in me la voglia di provarci!

La commessa mi illustra gentilmente tutte le linee ma, con aria sconsolata, le spiego che ho gusti particolari e, soprattutto, un serio problema con la mia pelle capace di dissolvere i migliori profumi nell'arco di 3 minuti.

Con sorprendente determinazione mi sorride e mi dice: "Ho io la soluzione". Dopo avermi interrogata circa le mie preferenze, mi porge due deliziose boccette vintage, semplicissime e quasi spartane: Patchouly ed Ambra della linea "Grandi Classici".

profumo Niyo&Co_02

Mi invita a spruzzare insieme i due profumi sulla pelle.

Curiosa di scoprire questo mix seguo le sue indicazioni e ... TAC ... scatta l'amore!

Avevo appena trovato il mio profumo ideale ... ma quanto sarebbe durato sulla mia pelle?

Ecco il dubbio fare capolino, eppure la commessa (più santa che mai) mi invita ad andare a fare un giro per testarlo ed a tornare da lei in caso di esito positivo.

Detto fatto!

Lunga passeggiata, shopping e gelato per un totale di circa 3 ore ... il profumo era ancora lì.

Buonissimo, intenso e delicato nello stesso tempo, legnoso e speziato come piace a me ... incredibile!

Test superato alla grande, inutile dirvi con quale entusiasmo mi sia precipitata dalla mia ormai commessa preferita, curiosa di capire come due essenze mischiate in modo così semplice potessero fornire un risultato così efficace.

Mi ha spiegato che l'Ambra ed il Patchouly sono le sostanze con più elevato potere fissante.

Vengono utilizzate molto spesso come base di profumazione per garantire un’ottima unione delle note presenti ed una maggiore persistenza dell’aroma.

Erano perfetti per me, per l'odore della mia pelle e per la mia personalità.

Ho così scoperto che è possibile mischiare i profumi in maniera naturale con ogni essenza e che il risultato finale è sempre garantito.

Questi due sono sicuramente i "MIEI" profumi, quelle essenze che mi appartengono e che mi contraddistingueranno per sempre. Non mi soffermo sulle innumerevoli proprietà ma sembrano esser quasi magiche!

profumo Niyo&Co_03

Con questo articolo voglio trasferivi l'entusiasmo provato ma soprattutto invitarvi alla sperimentazione, al gioco ed alla prova delle varie essenze per trovare quella che più si addice a voi.

Perchè fermarsi a profumi già belli e pronti se possiamo creare la nostra essenza personalizzata?

Niyo&Co offre la possibilità di sperimentare come preferiamo oppure di scegliere tra gli estratti già pronti in boccette contenute all'interno di pratiche ed eleganti confezioni.

Avendo avuto uno scambio diretto con l'ufficio stampa, ho approfondito la conoscenza del brand Niyo&Co ed ho tantissimo da raccontarvi e mostrarvi nei prossimi articoli, ma se avete domande o curiosità iniziate pure a chiedere.

Un ringraziamento speciale a Claudia dell'US ed alla gentilissima commessa di cui purtroppo non ricordo il nome.

Trovate tutti i profumi ed i prodotti NIYO&CO sul loro sito internet, 20% di sconto su tutti i prodotti al primo ordine.

Se volete, potete curiosare anche sulla Pagina Facebook Niyo&CO.

Vi saluto con una bellissima citazione di Marcel Proust sul profumo.

Quando di un antico passato non sussiste
niente, dopo la morte degli esseri, dopo la
distruzione delle cose, soli, più fragili ma più
intensi, più immateriali, più persistenti, più fedeli,
l’odore e il sapore restano ancora a lungo, come
anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sulla
rovina di tutto il resto, a reggere, senza piegarsi,
sulla loro gocciolina quasi impalpabile, l’immenso
edificio del ricordo.

Ricordare una persona per me significa ricordare il suo profumo, vivere un posto è legarmi al suo odore. Una connessione invisibile dell'universo con il mio corpo e la mia anima che si impregna di vita.

10 commenti:

  1. Bellissimo articolo! Senza saperlo, hai risposto ad una delle domande che mi trascinavo dietro da un po', cui avevo rinunciato a dare una risposta. Mi hai incuriosito. Anch'io ho una pelle difficile per i profumi...quelli dolci l'appestano, e gli unici che resistono un po' sono quelli maschili, ma poi alcuni sanno troppo d'alcool. Ora, devo ricordarmi di provare questi. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee! Mi fa immenso piacere ^_^ Ma sai che quelli dolci sono una tragedia anche per me? Forse abbiamo una pelle simile prova anche tu i legnosi poi dimmi ;-)

      Elimina
  2. Agata Auriemma11 gennaio 2016 21:13

    Sei davvero speciale! Hai un modo di scrivere magico,l'entusiasmo che metti nelle parole è contagioso e il tuo adorabile modo di far poesia anche in un articolo blog beauty è trascinante mi emozioni e ti seguirò sempre brava la nostra Sofia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agata grazie mille le tue parole mi hanno regalato un grandissimo sorriso sei davvero gentile ti abbraccio

      Elimina
  3. ciao tesoro! sei sempre dolcissima e speciale. <3
    sai che io sin da piccola odio il pactchouly? :( mamma mia, vuoi farmi morire, indossa questo profumo. non lo so, magari son cambiata, oppure è un profumo troppo forte per una bambina... :D
    adoro la tua dolcezza e anche il tuo modo di far poesia in un post così profumoso. *-* =) un bacione dolcezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoo ^_^ Grazie mille per le tue bellissime parole! Ahh ok allora se ci si vede niente Patchouly :-) hehehe sei davvero molto dolce un bacione grande grande a presto!!!

      Elimina
  4. non ho parole... è un articolo scritto con l'entusiasmo di un'adolescente ma con la sapienza di una donna consapevole e preparata. Mi hai convinta, devo sperimentare come hai fatto tu. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!! Grazie mille Betty mi lusinghi ^_^

      Elimina
  5. Ciao ho trovato il tuo post su G+ e mi ha incuriosita, l'ho letto dalla prima all'ultima riga( se sono noiosi salto tutto ;) )invidio il tuo modo di scrivere, accattivante e fluido, senza forzature, interessante la storia dei profumi, sai che nemmeno io ho trovato il MIO profumo, a metà boccetta...non mi piace più, seguirò i tuoi consigli ciao e buon lavoro Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rossana, grazie mille per il tuo bellissimo commento ^_^ sono felice che ti sia piaciuto l'articolo ed il mio modo di scrivere grazie davvero!!!! Spero che anche tu con questo metodo possa trovare il profumo ideale un bacione

      Elimina

Ciao! Usa questo spazio per commentare o fare domande, ti prego però di NON INSERIRE LINK. Seleziona l'opzione "Inviami notifiche" in basso a destra per ricevere le notifiche di nuovi commenti a questo post.