giovedì 11 dicembre 2014

Smalti Fontana Contarini: colori, swatches e caratteristiche.

Conoscete il brand Fontana Contarini? Diamo un'occhiata agli swatches ed alle caratteristiche di questi smalti.


Confesso che per me si tratta di una novità.

Si sa, giusto o sbagliato che sia, quando conosciamo qualcuno il primo elemento che cattura la nostra attenzione è innegabilmente l'aspetto.

E parlando di smalti? Beh ... in questo caso ruolo analogo è sicuramente svolto dal colore.

Magari un colore che cercavamo da tanto tempo o uno che capita davanti all'improvviso iniziando a turbare senza sosta il sonno e ad aumentare smisuratamente la nostra brama di possesso.

Dopo averli testati per oltre un mese, sono finalmente pronta a parlarvene con cognizione di causa e, vista l'introduzione, non posso non iniziare da una carrellata fotografica.

smalti fontana contarini 01

Il verde proposto è intenso, moderno e molto vivace.

smalti fontana contarini 02

Il rouge noir è elegantissimo e di grandissima tendenza per il nuovo anno. Lo trovo davvero magnifico.

smalti fontana contarini 03

Cosa dire del classico rosso Ferrari? Intramontabile, sexy e colore femminile per eccellenza.

smalti fontana contarini 04

Il marrone toupe è molto chic, sobrio e perfetto per la stagione attuale.

smalti fontana contarini 05

Passiamo ad un perlato su leggerissima base bianca che sull'unghia nuda risulta trasparente. In realtà si tratta più propriamente di un top coat che abbinato ad uno smalto colorato regala effetti incantevoli. Eccolo applicato sullo smalto rosso.

smalti fontana contarini 06

Dopo aver apprezzato i colori, rivolgiamo uno sguardo a tutte quelle caratteristiche che a volte sono trasurate ma che spesso costituiscono la vera differenza tra un brand e l'altro.

La pigmentazione è ottima, l'asciugatura rapida e la stesura estremamente semplice. Molto coprenti già con una sola passata, anche se per una prestazione ideale ne consiglio sempre due.

Ottima durata, sulle mie unghie oltre 10 giorni (ricordo che la durata è sempre molto soggettiva). Vi mostro una foto scattata a 9 giorni di distanza dalla stesura.

smalti fontana contarini 07

Ottimo anche l'inci, privo di sostanze nocive. In definitiva, stiamo parlando di smalti di ottima qualità.

smalti fontana contarini 08

Il packaging? Eleganti e sobrie boccettine in vetro trasparente di forma rettangolare con tappo nero e liscio.

Pennello medio di tipo europeo con setole perfettamente tagliate per consentire un'applicazione dello smalto molto precisa anche nel giro cuticole.

smalti fontana contarini 09

Ho apprezzato molto anche la base. Lucidissima e molto profumata, protegge benissimo anche le unghie sottoposte ai colori più scuri ed aggressivi.

smalti fontana contarini 10

In questo genere di articoli si leggono spesso commenti entusiasti e garanzie di ogni tipo che lasciano al lettore dubbi sulla sincerità di giudizio. Io spendo volentieri due parole per un brand che ritengo realmente meritevole di attenzione.

È nato all’inizio degli anni sessanta come piccola realtà artigiana, specializzata nella produzione di cosmetici destinati al canale professionale.

La realizzazione di una solida ed organizzata struttura ha soddisfatto sempre più gli operatori del settore senza però andare a penalizzare i rapporti con la clientela privata, rimasti diretti e quasi famigliari.

La prova provata è stata per me l'aver conosciuto Elena, mio tramite con l'azienda, che ha da subito mostrato il mio stesso entusiasmo per l'ambito beauty oltre alla massima disponibilità nei confronti delle mie richieste di spiegazioni ed informazioni.

Una bellissima scoperta: professionalità, serietà ed affabilità sono le caratteristiche di spicco di una produzione completamente italiana.

Cosa ne pensate? Quale smalto vi piace di più?

Non solo smalti, vi invito a curiosare sul Sito Internet e sulla Pagina Facebook Fontana Contarini per scoprire tutte le proposte make up.

2 commenti:

  1. Sophy non c'è che dire come fai le recensioni tu nessuno può!!!!!! Sei bravissima e sono felicissima di esser una tua lettrice

    RispondiElimina
  2. Uno dei primi colori che ho usato quando ho iniziato ad usare lo smalto è stato il bordeaux, appena ho visto il rouge noir sono tornata indietro di 10 anni quindi direi proprio che è lui il mio preferito tra questi

    RispondiElimina

Ciao! Usa questo spazio per commentare o fare domande, ti prego però di NON INSERIRE LINK. Seleziona l'opzione "Inviami notifiche" in basso a destra per ricevere le notifiche di nuovi commenti a questo post.