lunedì 30 gennaio 2012

Quali sono gli smalti nocivi e cos’è l’inci?

Quali sono gli smalti nocivi? Cos’è l’inci? Piccole precauzioni per salvaguardare la unghie ed evitare allergie, irritazioni ed altri problemini.


Smalti nocivi? NO GRAZIE!

Smalti e componenti: lettura dell'inci

Se siamo qui è perchè la nostra passione è la nail art e, si sa, una nail art senza smalto non è davvero concepibile ma quante di voi fanno realmente attenzione alla qualità dello smalto?

Io per prima fino a qualche anno fa avevo come unico obiettivo la scelta del colore ... non sapevo nemmeno che per ogni smalto esiste un inci (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients, ovvero la lista delle sostanze contenute).


Ma ammesso che avessi voluto leggerlo, come avrei mai potuto capire quell'elenco infinito di nomi strani?

Ecco il perchè di questo articolo, non voglio in alcun modo creare falsi allarmismi (purtroppo se ne trovano fin troppi in rete) nè demonizzare marche o esaltarne altre, il mio intento è solo quello di spiegare quali sono gli "ingredienti" che dobbiamo assolutamente evitare per evitare danni alla salute!

Grazie ad un po' di attenzione, infatti, possiamo evitare sgradevoli problematiche quali allergie, irritazioni o problemini anche più seri.

Le sostanze preferibilmente da evitare sono: toluene, formaldeide, DBP e canfora.


Questi prodotti sono a volte inseriti nella formulazione degli smalti e possono esser dannosi se presenti in eccessive quantità. Certo non arrivano al punto di uccidere o esser realmente pericolosi ma personalmente preferisco scegliere prodotti migliori.

Anche se la normativa vigente in Italia ne permette una minima presenza, vi sconsiglio prodotti che contengano toluene, formaldeide, DBP e canfora.

Ecco un ottimo sito per approfondire l'argomento.

Si tratta di un dizionario biologico contenente l'elenco di tutte (o quasi) le sostanze utilizzate nella realizzazione dei cosmetici e dei saponi, con una valutazione della nocività.

Questo articolo, così come il contenuto del sito succitato, è un parere del tutto personale, quindi soggettivo, ma ritengo che possa esser utile.

Ricordate che le unghie anche se sono un'ottima "protezione" e rappresentano una buona barriera comunque possono assorbire le sostanze che noi applichiamo su di esse,  mai stendere lo smalto senza base...MAI...di qualunque smalto si tratti.

8 commenti:

  1. mi son segnata gli ingredienti da evitare...grazie mille delle info cara! Avevo perso questo post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille a te di esser stata qui <3

      Elimina
  2. Ehm ehm 3/4 delle volte non metto la base. Sono pessima lo so, DEVO RICORDARMI di metterla sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si dai tesoro non dimenticarla ti rovini le unghiette :(

      Elimina
  3. Ciao, cosa intendi per base? la copro come fosse un altro smalto?
    di solito quando compro uno smolto lo metto direttamente...invece bisogna stendere prima qualcosaltro? grazie Kia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e grazie di esser qui .. si intendo uno smalto trasparente il nome esatto è base coat lo trovi ovunque anche da kiko e da essence serve a proteggere l'unghia dallo smalto colorato che vai a mettere quindi si stende sull'unghia prima di mettere lo smalto un bacione se vuoi altre info scrivimi !

      Elimina

Ciao! Usa questo spazio per commentare o fare domande, ti prego però di NON INSERIRE LINK. Seleziona l'opzione "Inviami notifiche" in basso a destra per ricevere le notifiche di nuovi commenti a questo post.